Licence no - ROF/151/2015
 

Kerala

Lava Fields

Kerala what to see – God’s Country has it all. The sea, beaches, ponds, mountains, forests, wildlife, palm trees, floating houses, tree houses, waterfalls, lighthouses and more. If you visit the best places to visit in Kerala, it would seem the most “spoiled child” of the Creator himself!

It is one of those Indian states that has a rich history, be it food, traditions, people, festivals and much more. And this makes Kerala one of the most popular tourist places not only in India but all over the world.
So, if Kerala is on your wish list for the next vacation, you’re in the right place. From the list of “places to visit” to the most interesting places in Kerala, this guide also talks about the famous eateries, the best time to visit, what to buy in Kerala, the works!
In Kerala there is much more than beaches, ponds, lakes and houseboats. Travel enthusiasts are okay when they say that Kerala is one of those places that has something for everyone. Be it trekking, mountain biking, amusement parks, tea museums and more. Kerala is a pleasure for the mind, body and soul. Here is the list of the most famous tourist spots in Kerala with photos

1. Munnar – Goditi i giardini di tè e il verde

Kerala cosa vedere

kerala cosa vedere

Munnar è una stazione collinare situata nel distretto di Idukki nel Kerala. Un tempo capitale estiva degli inglesi, Munnar è ora famosa per i giardini del tè e il museo del tè. È anche una delle destinazioni più popolari per la luna di miele e uno dei luoghi da visitare in Kerala per 3 giorni. Munnar è uno dei posti migliori da visitare in Kerala in ottobre e novembre

Munnar in cima alla lista tra i migliori luoghi da visitare in Kerala
L’aeroporto più vicino da Munnar è la città portuale di Kochi, chiamata anche Queen Of The Arabian Sea.
Migliori luoghi di interesse a Munnar
Munnar ha molti posti meravigliosi tra cui i giardini del tè, le cime delle montagne, i safari della fauna selvatica, ecc.
• È il primo parco nazionale del Kerala. Questo parco è famoso per il nativo Nilgiri tahr o lo stambecco, una specie in via di estinzione simile a una capra. Il parco chiude da febbraio fino alla fine di marzo di ogni anno, durante la stagione riproduttiva dei Tahrs.
• Per visitare le parti più profonde del parco, è necessario ridimensionare a piedi. Quindi, il posto non è adatto per gli anziani o coloro che viaggiano con bambini.
Diga di Mattupetty:
• Le principali attrazioni qui sono la diga e il lago. Il luogo è anche noto come “Villaggio del bestiame”, che proveniva dal famoso progetto agricolo indo-svizzero.
Punto di vista di Pothamedu:
• Un luogo circondato da piantagioni di tè, caffè e cardamomo, è più adatto per chi cerca l’avventura e gli amanti della natura.
Museo del tè Kanan Devan:
• Tata Tea ha istituito questo museo del tè qui nel 2005. Qui è possibile assistere a varie fasi della lavorazione del tè, compresa la preparazione del tè nero.
• Una sala dimostrativa per la degustazione del tè è l’attrazione principale qui.
Anamudi Peak:
• È una delle vette più alte della catena montuosa situata nelle catene occidentali del distretto di Idukki.
• Nota, ai turisti non è più permesso di fare trekking ad Anamudi, per preservare la delicata biodiversità della regione!
Menzione speciale:
Un altro posto che vale la pena visitare è Kolukkumalai, che è considerata la più alta tenuta di tè del mondo! Avrai bisogno di un giro in 4 × 4, che può essere prenotato dall’hotel in cui ti trovi. Si consiglia di optare per un pernottamento presso la tenuta per la pura esperienza di essere in mezzo alle nuvole!

Kerala cosa vedere – Kochi

Kerala cosa vedere

kerala cosa vedere

Fort Kochi, Kerala, India – Reti da pesca cinesi e barche da pesca a Fort Kochi, Kerala, India Kochi ospita la più antica chiesa europea in India – una volta si diceva che ospitasse i resti di Vasco Da Gama! Kochi non è conosciuta come la “Regina del Mar Arabico” per niente! Era un importante centro commerciale e ha conservato il fascino di molte culture che lo hanno influenzato. È praticamente una cornucopia per i viaggiatori interessati al cibo, alla storia e alle spiagge. Per non dimenticare le uniche reti da pesca cinesi o cheenavala che si trovano solo in questa gemma di un posto! Munnar è uno dei posti migliori da visitare in Kerala a dicembre ed è uno dei posti migliori per festeggiare Natale e Capodanno in Kerala.
Migliori luoghi turistici a Kochi
• Situato in una regione costiera di Kochi, Fort Kochi riflette la cultura di tutti coloro che l’hanno occupata nel corso dei secoli.
• Alcuni dei luoghi da visitare sono Fort Immanuel, Cimitero olandese, David Hall, Vasco House, ecc.
• Da non perdere la chiesa di San Francesco – costruita nel 1503, è una muta testimonianza della lotta coloniale che l’India ha vissuto!
Cherai Beach
• A circa 34 km da Kochi, la spiaggia di Cherai è una delle migliori spiagge per nuotare e godersi un piacevole tramonto!
• Ha una lunga costa che si estende per quasi 15 km.
Mattancherry Palace
• È un palazzo portoghese, popolarmente noto come palazzo olandese.
• Ha alcuni murali incredibilmente dettagliati che raffigurano scene di epopee come Ramayana e Mahabharata, insieme alle belle opere del poeta sanscrito Kalidasa.
Città ebraica
• Questo è il paradiso per gli amanti dell’antiquariato.
• Non perdere l’occasione di visitare la sinagoga Paradesi e fermarti al negozio di ricamo a mano di Sarah. Il negozio è di proprietà di Sarah Cohen, la più antica ebrea sopravvissuta dell’India!
Menzione speciale:
Kochi – Biennale di Muziris
• È una mostra d’arte internazionale che si tiene a Kochi, ogni due anni attorno a Natale e Capodanno.
• È la più grande mostra in India e il più grande festival contemporaneo in Asia.
• Insieme alla mostra, la Biennale offre un ricco programma di seminari, proiezioni, conferenze, musica, workshop e attività educative per gli studenti

Kerala cosa vedere – Periyar

Kerala cosa vedere

kerala cosa vedere

La bellezza scenica di Thekkady e la sua fauna selvatica possono essere viste in un giro in barca nel lago
Ammirare la fauna selvatica mentre navighi lungo un lago sembra una delizia? Bene allora … adorerai Thekkady che è uno dei luoghi turistici da visitare in Kerala per 2 giorni!
Sede della Periyar Tiger Reserve, Thekkady ti offre il giro per eccellenza della natura da esplorare e divertirti! Se stai cercando l’avventura, questo è sicuramente il posto da non perdere!
I migliori luoghi da visitare a Thekkady
Parco nazionale Periyar:
• Distribuito su 357 kmq di terreno, il Parco Nazionale di Periyar è noto come riserva di tigri ed elefanti.
• Una delle attrazioni della riserva è l’avvistamento della fauna selvatica a bordo di una barca sul lago Periyar!

Foresta di Gavi:
• Gavi è segreto che il Kerala si nasconde da un po ‘di tempo! È un sito di ecoturismo noto per le sue bellezze naturali incontaminate e un paradiso per il birdwatching (più di 260 specie).
• Puoi fare un safari, fare un giro in barca o visitare la piantagione locale. Uno dei punti forti è il belvedere di Sabarimala, che offre una vista straordinaria sul famoso centro di pellegrinaggio in mezzo alla vegetazione lussureggiante!
Tempio Mangaladevi:
• Quasi mille anni fa, questo antico tempio nascosto nella fitta foresta di Periyar.
• Il tempio non è aperto tutto l’anno, quindi è possibile visitarlo solo durante il festival Chitrapur Nami che cade nei mesi di aprile / maggio.
• Per fare questo viaggio a Mangaladevi, dovrai chiedere l’autorizzazione preventiva al guardiano della fauna selvatica di Thekkady.
Peermedu:
• È una bellissima stazione collinare che un tempo ospitava il sufi Saint Peer Mohammed.
• Peermedu offre un paesaggio versatile di cascate e piantagioni ed è ideale per trekking, ciclismo ed equitazione.
Menzione speciale:
La diga di Surki di 120 anni costruita su Periyar è una grande attrazione turistica qui.

Kerala cosa vedere – Kumarkom

kerala cosa vedere

kerala cosa vedere

Kumarakom ti regala esperienze come rilassarti sorseggiando una tenera acqua di cocco, assaggiando del cibo autentico del Kerala e sperimentando il calore dell’aria fresca.
Alla ricerca di una destinazione perfetta per distendersi e godersi un po ‘di pace e tranquillità? Niente di meglio del sognante Kumarakom! Situato vicino al lago Vembanad, Kumarakom è un luogo accogliente con paesaggi esotici e flora e fauna rare.
Curiosità: la città di Ayemenem, dove è ambientato il famoso libro di Arundhati Roy, The God Of Small Things, confina con Kumarakom!

Migliori luoghi turistici a Kumarakom
Santuario degli uccelli di Kumarakom:
• È uno dei santuari di uccelli più popolari nel paese distribuito su 14 ettari.
• Ospita una varietà di uccelli migratori come uccelli acquatici, cuculo, gufo, anatra d’acqua, gru siberiane, pappagalli, alzavola, allodole, pigliamosche e legno Beatles.
Cascata di Aruvikkuzhi:
• Un luogo da picnic ideale in cui l’acqua ruggisce cadendo giù dalle montagne da un’altezza di 100 piedi.
• La chiesa di Santa Maria si trova in cima alle cascate.
Lago Vembanad:
• Il lago più lungo dell’India, Vembanad si distingue per gli importanti stagni che offrono possibilità di navigazione e pesca.
• Onam dà nuova vita al luogo con le sue straordinarie gare di barche a serpente.
Kakkathuruthu:
• Questo posto è nella lista delle destinazioni mondiali di Natgeo. Natgeo afferma che questo posto è meglio visitare al crepuscolo!
• È possibile visitare qui solo in barca.
Museo del Driftwood della Bay Island:
• È una collezione di sculture in legno unico di qualità superiore con un valore artistico molto elevato.
• Molti pezzi ricordano da vicino uccelli, rettili, animali, anfibi e pesci.
Il miglior posto dove stare a Kumarakom
Come si suol dire, “Quando a Roma, fai come fanno i romani”.
Per sperimentare gli stagni di Kumarakom in tutto il loro splendore, è l’ideale stare in una casa galleggiante. Puoi sceglierne uno per una crociera di un giorno o un pernottamento. Ecco i diversi tipi di case galleggianti disponibili:
• Case galleggianti con doppi ponti
• Case galleggianti con Sun Deck
• Case galleggianti senza ponte superiore
Inoltre, puoi scegliere tra case galleggianti standard, deluxe / premium e luxury / super deluxe.

Kerala cosa vedere – Alleppy

kerala cosa vedere

kerala cosa vedere

Alleppey è la destinazione più famosa del backwater nel Kerala Il fulcro degli stagni del Kerala e The Venice Of The East: questa è Alappuzha per te! Se emozionanti gare in barca o stare in un’affascinante casa galleggiante ti emozionano tutti, devi visitare questo piccolo paradiso in Kerala. I migliori luoghi da visitare ad Alleppey

Tempio di Ambalapuzha Sree Krishna: Si dice che il tempio sia stato costruito tra il XV e il XVII secolo.
È famoso per “Ambalapuzha Palpayasam”, un dolce porridge preparato con riso, latte e zucchero.

Museo internazionale della fibra di cocco: Questo museo mette in mostra i tradizionali processi di sviluppo della filatura della fibra di cocco e lo sviluppo dell’industria della fibra di cocco.

Spiaggia di Alappuzha: Ha una vasta rete di fiumi d’acqua dolce, laghi e lagune tortuosi. L’evento Prezzo della barca del Trofeo Nehru si svolge qui, ad agosto di ogni anno. Il faro di Alappuzha è anche una popolare attrazione turistica.

St. Mary’s Forane Church: È una delle chiese più antiche, fondata intorno al 427 d.C.

Kerala cosa vedere – Kovalam

kerala cosa vedere

kerala cosa vedere

Barche dei pescatori in Kovalam, Kerala, India

Un popolare ritrovo “hippy” negli anni ’70, Kovalam è ora una tranquilla cittadina balneare con tre splendide spiagge a forma di mezzaluna: Hawah, Lighthouse e Samudra. Questa affascinante cittadina balneare è anche il luogo in cui molti scelgono di praticare yoga in spiaggia o un corso di formazione per insegnanti di yoga in India

Se sei una spiaggia che non è necessariamente incontaminata, ma offre una moltitudine di attività (incluso un surf club), Kovalam dovrebbe essere nella tua lista dei “must visit”!

Migliori luoghi turistici a Kovalam

Spiaggia del faro – È la più famosa spiaggia a forma di mezzaluna di Kovalam che offre una vasta gamma di punti ristoro sparsi per il litorale e molti sport da spiaggia per curare la tua anima avventurosa.
Il faro alto 30 m eretto sulla collina di Kurumkal proprio lungo la spiaggia è una grande attrazione qui.

Diga di Neyyar – Chiamata anche diga a gravità, si trova sul fiume Neyyar circondato da foreste.
Il rinomato Yoga Vedanta Dhanwantari Ashram per le pratiche di yoga e meditazione si trova qui.
Questo posto offre anche safari nella natura e gite in barca tutti i giorni tranne il lunedì.

Hawa Beach – Situata di fronte al litorale del Faro, questa spiaggia è estremamente bella all’alba e al tramonto.
Puoi prendere il sole o goderti un emozionante giro in catamarano!
La corrente d’acqua è forte, quindi non è consigliabile nuotare qui.

Museo della ricerca marina di Vizhinjam – Conosciuto ufficialmente come acquario di ricerca marina Sagarika, il luogo ospita rare specie acquatiche come scoiattolo, pesce pagliaccio, pesce luna, pesce leone, tartarughe giganti, ecc.
Hai questa passione estrema verso il mare, il posto è assolutamente da visitare e super informativo.
Oltre a questo, è anche famoso per la tecnica dell’immagine perla, che utilizza il cemento guscio per creare perle in forme particolari.

Kerala cosa vedere – Wayanad nel Kerala

kerala cosa vedere

kerala cosa vedere

Wayanad ospita la diga di Banasura Sagar, la più grande diga terrestre in India e la seconda più grande in Asia!
Parte della Riserva della Biosfera di Nilgiri, Wayanad offre un paesaggio lussureggiante costellato di risaie, noci di betel, bambù, eucalipti e alberi della gomma! Luogo ideale per osservare la fauna selvatica, in particolare gli elefanti selvatici, Wayanad è un luogo che puoi visitare durante tutto l’anno.
Migliori luoghi di interesse a Wayanad
Grotta di Edakkal:
• Edakkal ha squisite sculture in pietra e pareti appartenenti al Neolitico e al Mesolitico.
• Dovrai camminare per circa un’ora per raggiungere le grotte. Puoi visitarli in qualsiasi momento tra le 9.30 e le 16.30.
Diga di Banasura Sagar:
• Costruita con l’obiettivo di aiutare il progetto idroelettrico di Kakkayam, la diga è il luogo ideale per un picnic!
• Il trekking che offre panorami spettacolari e il giro in motoscafo da non perdere!
Lakkidi:
• Uno dei luoghi più alti di Wayanad, è spesso chiamato “Gateway of Wayanad”.
• Mentre è famoso per la varietà di uccelli e animali che si possono vedere qui, Lakkidi ha anche alcune storie spettrali da offrire – vale a dire, l’albero delle catene!

(Non lo daremo via! Dopo tutto, ci dovrebbe essere un elemento di sorpresa quando visiti il ​​posto!)
Sentinel Rock Falls:
• Conosciute anche come cascate di Soochipara, sono davvero una delizia per gli occhi!
• È necessario camminare verso il basso per circa 30 minuti per raggiungere la piscina.

Kerala cosa vedere – Thiruvananthapuram

kerala cosa vedere

kerala cosa vedere

Thiruvananthapuram, India – Il tempio di Padmanabhaswamy è stato costruito nello stile dravidico e in esso è custodita la divinità principale Vishnu.

Benvenuti nella vivace capitale del Kerala! Trivandrum ospita il Tempio Sri Padmanabhaswamy, il tempio più ricco del mondo e il primo parco IT dell’India, Technopark, che lo rende un interessante mix di tradizione e modernità.

Se stai cercando un’incantevole combinazione di esperienze che spaziano dall’avventura alla storia all’amore per i luoghi panoramici, Trivandrum è il posto giusto!

Migliori luoghi turistici a Trivandrum – Tempio di Sri Padmanabhaswamy: Secondo la Bhagavad Gita, il grande Balarama visitò il tempio, fece il bagno a Padmatheertham e fece offerte al Signore.
I visitatori devono seguire un rigoroso codice di abbigliamento per entrare nel tempio.

Museo del palazzo Kuthiramalika: Il museo si basa sugli stili di architettura indo-saracena e uno dei musei di arte e storia naturale più visitati in India.
Ha anche uno dei più antichi giardini zoologici nei suoi locali che è un piacere per i bambini e gli adulti.

Shankumugham Beach: La spiaggia si trova vicino all’aeroporto di Trivandrum ed è ben nota per le sue acque incontaminate e tramonti pieni di sentimento.

Kuthiramalika: La residenza del grande Maharaja Swathi Thirunal si erge come monumento iconico nella storia del Kerala.
Il palazzo è noto per Swathi Sangeethotsavam, un festival musicale annuale che si tiene dal 4 al 13 gennaio di ogni anno.

Kerala cosa vedere – Vagamon

kerala cosa vedere

Colline mistiche, prati perfettamente curati e aria fresca simboleggiano la stazione di Vagamon Hill Si dice che le tre colline di Vagamon, Thangal, Murugan e Kurisumala, rappresentino le fedi musulmane, indù e cristiane! Situata al confine Idukki-Kottayam, Vagamon è una stazione collinare costellata di prati e pinete.

Inoltre … puoi divertirti con il parapendio qui, sulle maestose valli!

Migliori luoghi turistici a Vagamon

Lago Vagamon: Questo è praticamente il momento clou di Vagamon, con pedalò e barche a remi per aiutare a perdere calorie!

Pineta: Questa è una foresta artificiale, che funge da location per molte canzoni di film.

Kurisumala: È un popolare pellegrinaggio cristiano, colline con croci di legno.
Il posto è più visitato durante il Venerdì Santo.

 Poovar

kerala cosa vedere

kerala cosa vedere

Floating cottages in Poovar ponds
If you are looking for solitude, this little gem located between the Arabian Sea and the Neyyar River is where you should go!
What distinguishes Poovar is that it is an estuary where the beach, island, river and sea meet. The epitome of pristine beauty, you can reach Trivandrum here in about 45 minutes.
The best places to visit in Poovar
Poovar Beach:
• With the golden sand that separates the ponds from the sea, Poovar beach is truly unique.
• Swimming is limited here due to strong currents.
Thirparappu waterfalls:
• These are artificial waterfalls, surrounded by green foliage and unique flora and fauna.
• There is a small temple dedicated to Shiva at the entrance.
Vizhinjam:
• Vizhinjam has panoramic beaches of white sand and a cave carved into the rock with a shrine dedicated to Vinandhara Dakshinamurti.
• There is also a marine aquarium that attracts countless tourists!

 Kannur

kerala cosa vedere

Theyyam is a popular art form in Kannur – Kannur is popularly known as the “Land of Frames and Traditions” for its handmade loom industry and rich art and culture.

Cradled between the western ghats to the east and the sea of ​​Lakshadweep to the west, Kannur is blessed with natural beauty. With picturesque beaches, hill stations and ponds, it offers versatile experiences to the discerning traveler.

Best tourist spots in Kannur – Muzhappilangad drive-in beach:

The longest drive-in beach in India (about 4 km), is also a “swimmer’s paradise”.
Don’t forget to visit the island of Dharmadam, just a few miles from the beach. During low tide, you can really walk on it!

Sant’Angelo Fort: – Built by the first Portuguese viceroy in India, the fort of Sant’Angelo was built in 1505.
It offers fascinating views of Moplah Bay and Dharmadam Island.

Arakkal Kettu Museum: It was the residence of the only Muslim royal family in Kerala, the Arakkal Ali Rajas.
The museum displays artifacts, real copies of the Holy Quran, an old-fashioned telephone, swords and daggers used by the sovereigns.

Kasargod is an amalgamation of different religions, beliefs, language and culture. People in Kasargod speak 7 different languages ​​including Tulu, Malayalam, Kannada, Tamil and Konkani!

Kasargod is known for its hills, fortresses and water bodies! It also houses coconut and handloom industries, ancient temples and rich biodiversity. The best tourist sites in Kasargod

Chandragiri Fort: The historic Chandragiri fort is the ideal place to admire sunsets from the ancient temple of Kizhur Siva.
The main attractions here are Chandragiri Cruises and Chandragiri Boat Club.

Kareem Forest Park: Cultivated minutely by one man, the forest offers a pristine view of nature and picnic spots.
The forest is dotted with a variety of rare endemic plants and shrubs.

Madiyan Koolom Temple: The temple dedicated to the goddess Bhadrakali, is famous for the annual Puttu Utsavam which falls in January.
Another famous festival here is Kalasham, where the main highlight is Theyyam.

Marari

kerala cosa vedere

Marari beach is an undeveloped expanse of white sand bordered by palm trees and sleepy fishing villages.
Marari is a quiet, less crowded fishing village and home to one of the most beautiful and unspoiled beaches of Kerala. Marari Beach just 2 kilometers from Allepey, which is famous for the best ponds in Kerala, so it’s easy to combine a cruise on the back with a stay on the beach and see the two best sides of Kerala. Mararai is not very crowded like Kovalam and Varkala and is a long undeveloped stretch of white sand bordered by palm trees and sleepy fishing villages. You can see the boats lined up along the entire coast and you can also watch the fishermen go to the sea to catch fish every day at dawn. Marari has some of the best beach resorts in Kerala that are located near the beach or a short walk away. Marari beach is a variety of “endless golden sands where you will not see a soul”, usually touted for their peace and quiet of the beaches
The best places to visit in Marari
Marari Beach: • Marari beach is a pristine white sand beach where you can practice some water activities!

Bekal

kerala cosa vedere

A fort in the shape of a keyhole with the excellence of the sea that surrounds it, green view from the top of the Bekal fort
Do you remember the exciting number “Tu Hi Re” from Mani Ratnam’s moving Hindi film on the Hindu-Muslim uprisings, “Bombay”? The beautiful fort in which the song was represented is the Bekal Fort!
Bekal is a small port city located in the district of Kasargod, which houses a dozen or more forts, making it historically significant!
Best tourist spots in Bekal
Bekal Fort:
• The largest fort in Kerala (which rises about 130 feet above sea level) is surrounded by a beautiful beach.
• The main attraction of this keyhole-shaped fort is the Anjaneya temple located at the entrance.
The Bekal Fort was declared “Special Tourism Area” by the Indian government in 1992.
Nityanand Ashram Caves:
• A series of 45 caves containing the Panchaloha sculpture by Swami Nityananda is definitely worth a visit.

Nelliyampathy

kerala cosa vedere

kerala cosa vedere

Gevergreen jungles, lemons, teas, java and cardamom farms full of wonderful valleys and misty mountains make Nelliampathy a fascinating place to visit
Nelliyampathy is often known as the poor’s Ooty!
The hills of Nelliyampathy offer views of lush vegetation and miles of coffee, tea and cardamom plantations. It is ideal for trekking and hiking. Reaching the place is an adventure in itself – it is necessary to negotiate around hairpin bends!
The best tourist places in Nelliyampathy
Seethargundu point of view:
• Situated on a cliff, the place offers a breathtaking view of the dense forests.
• The place is perfect for nature lovers and photographers.
Pothundi Dam:
• One of the oldest dams in India that forms a water basin and surrounded by hills, is a breathtaking sight.
• The main attraction here is the central wall of the dam made of quicklime and jaggery.

Malamphuza

kerala cosa vedere

kerala cosa vedere

The Malampuzha dam is famous for its vegetation and its picturesque view, as well as for the famous statue of Yakshi

Located in the Palakkad district, Malampuzha offers lush landscapes and interesting attractions! It’s a popular picnic spot.
The best places to visit in Malampuzha
Malampuzha Garden and Dam:
• This is the only southern Indian rock garden made of broken pieces of bracelets, tiles, used plastic cans and boxes.
• The main attraction here is the statue of Yakshi.
• There is also a Ropeway and a Snake Park.

Thrissur

kerala cosa vedere

kerala cosa vedere

Thrissur pooram is extraordinarily colorful and attracts a large number of tourists from all over the world
The “cultural capital of Kerala” is known for its sacred sites and colorful festivals. It is known for the “Thrissur Pooram” festival, which is considered the most famous of all poets and attracts a large number of tourists from all over the world.
In 2019, the festival will be held on May 13th!
The best places to visit in Thrissur
Guruvayur Temple:
• Considered the “Dwaraka of the South”, this famous temple is located about 30 km from Thrissur.
• Keep in mind that men and women must follow a dress code while visiting the temple. The limitation on salwar kameez for women has now been relaxed!
Punatthur Kotta:
• The elephant sanctuary is not very far from the temple of Guruvayur. It has the largest number of captive elephants, trained to participate in various festivals.
Vadakkunnathan Temple:
• It is believed to be the first temple of Shiva built by Lord Parasurama.
• The temple is one of the UNESCO heritage sites.
• It also houses a museum displaying ancient paintings, wooden sculptures and other works of art.
Thrissur Zoo and Museum:
• It is located in the heart of the city and hosts a variety of fauna and historical objects.

Astamudi

kerala cosa vedere

kerala cosa vedere

Migratory birds, freshwater fish and other aquatic life and lush vegetation to add to the beauty of Lake Ashtamudi
Lake Ashtamudi extends for about 16 km with eight branches, finally merging into the sea at the Neendakara estuary in Kollam.
If you are looking to experience nature at its best, go to Ashtamudi!
The best places to visit in Ashtamudi
Ashtamudi ponds:
• It is the best place to enjoy the intimate experience of the ponds in Kerala.

Kozikhode

Vasco da Gama in his search for spices and other crafts arrived in Calicut in Kerala
Known as Calicut, the port city is famous for being the place where Vasco Da Gama landed in 1498.
While you will still find a breath of history in its streets and alleys, Kozhikode has much more to offer!
The best places to visit in Kozhikode
Kozhikode Beach:
• This place is known for its enchanting sunsets.
• You can also spot some dolphins at Dolphin’s Point, near the beach.
Kadalundi Bird Sanctuary:
• The sanctuary is home to 60 migrants and over a hundred native birds.
The best place to stay in Kozhikode
You can choose to stay on the beach of Kozhikode, Kappad, Mavoor Road, Palayam or Calicut Byepass Road.

Varkala

kerala cosa vedere

kerala cosa vedere

Varkala beach Kerala India
If you’re looking for a place to rejuvenate yourself, Varkala is where you should go!
With high cliffs and gloriously pristine sands, Varkala stands out from the rest of Kerala’s beach destinations. Here’s a tip for you: don’t miss the sunset on Papanasam beach!
The best places to visit in Varkala
Varkala Beach:
• The only beach in Kerala with high cliffs and some sea.
• Varkala beach water is known to have medicinal and healing properties.
• The unique cliffs host spas, scouts, sunbathing and relaxing swims and if you’re lucky enough you might spot some dolphins going wild.
Sivagiri Mutt:
• It is the ashram of Shri Narayana Guru, the leader of the Ezhava community who propagated the concept of a caste, a religion, a god.
• The pilgrimage of Sivagiri is usually conducted here from December 30th to January 1st each year.

Kollam

Jatayu Park is a Ramayana theme park in Kollam
Home to the Ashtamudi ponds, Kollam is a place of historical importance and natural beauty. It has been mentioned in the travel journals of legendary travelers like Ibn Batuta and Marco Polo!
SEE ALSO – Kollam Tour Packages
One of the highlights is the 8-hour houseboat trip from Ashtamudi to Alappuzha, which offers enchanting views of the landscape! The beaches of Kollam, Thirumullavaram and Thangasseri are ideal places for a relaxing evening.
The best places to visit in Kollam
Thenmala Dam:
• It is a pioneering destination for ecotourism and the 2nd largest irrigation project in Kerala.
• The dam surrounds the longest reservoir in the state.
Palaruvi waterfalls:
• Palaruvi means “milky flow”. The waters are said to have ayurvedic properties.
• It is the 32nd highest waterfall in India (about 300 feet high).

Ponmudi

Ponmudi in Kerala
Far from the hustle and bustle of city life, this hill station has everything to give you the adrenaline rush. The Golden Peak of Kerala is adorned with breathtaking views and full of adventure sports.
The best places to visit in Ponmudi
Peppara wildlife sanctuary:
• The place is rich in flora and fauna and offers a natural habitat to about 43 species of mammals, 233 species of birds, 46 species of reptiles, 13 species of amphibians and 27 species of fish.
• The animals you can find here are the tiger, the leopard, the sloth bear, the elephant, the deer, the Nilgiri langur and the Nilgiri tahr, etc.
Golden Valley:
• Loaded with the lush green valley, the crystal clear water of the Kallar river and the golden sand, this makes it the ideal place for a picnic in a picturesque location.

Munroe Island Kerala

Areal view of canoeing through Munroe Island Kerala
A group of 8 islands, Munroe Island is a hidden gem separated by water channels and lakes.
At about 27 km from Kollam, this is a place where you should go if you need a break from all the chaos and noise of city life!
You can choose to do morning (9.00) or afternoon (14.00) cruises!
The best tourist attractions in Munroe Island
Thangassery Lighthouse:
• It is considered the second highest of the entire coast of Kerala.
Lake Sasthamkotta:
• The largest freshwater lake in Kerala, is also called the queen of the lakes.
• It also houses one of the most important pilgrimage sites in Kerala, the ancient temple of Sastha.

Athirapally waterfalls

Athirappilly is a great place to spend the day drenched in water or go trekking in the forest
Popularly called “very personal Niagara of India”, Athirapally falls are the largest waterfalls in Kerala!
Located on the Chalakudy River near the Sholayar mountain range, Athirapally falls must be seen to be believed! Such is the beauty of the majestic waterfalls, which have served as locations for many films, including Guru, and the magnum opera, Baahubali! Athirapally is one of the best places to visit in Kerala in August and September.
The best tourist attractions in Athirapally Falls
Vazhachal waterfalls:
• Located about 5 km from Athirapally waterfalls, the Vazhachal waterfalls are a beautiful sight at an altitude of about 390 feet.
• You can use the same ticket purchased for Athirapally Falls to access the Vazhachal Falls.
Sholayar Dam:
• The Sholayar Dam is the lifeline of the local population and a picturesque place.

Guruvayur

Popularly referred to as “Dwaraka of southern India”, the Guruvayur temple is considered to be around 5,000 years old, making it one of the oldest temples in India!
The best places to visit in Guruvayur
Punnathur Kotta Elephant Palace:
• This luxurious home accommodates more than 65 elephants.
• Animals cannot work anywhere except for the service of the Lord during temple ceremonies.
Temple of Mammiyoor Shiva:
• Anyone going to the Guruvayur temple must also visit Mammiyoor!
• It is located just 500 meters from the Guruvayur temple.
Temple of Parthasarathy:
• In this temple, the shrine of Lord Krishna is worshiped in the form of an episode of the Mahabharata in which it narrates the Gita to Arjuna on a giant wagon.