Licence no - ROF/151/2015
 

Spostamenti in India

Spostamenti in India

Spostamenti in India – Stai programmando un viaggio in India? Ecco alcune linee guida su come raggiungere la pubblicità in India 
L’India è la più grande democrazia del mondo, che regge la seconda popolazione più grande del mondo, in un paesaggio pieno di fiumi e pianure, montagne e valli, calotte di neve e mari. La connettività stradale, ferroviaria e aerea nel paese è una delle migliori nel suo genere. Le ferrovie indiane sono un’impresa gestita dal governo, molto ben sviluppata e che raggiunge quasi ogni angolo del paese. Dove il calibro largo moderno non può raggiungere, il calibro stretto lo fa.

Dopo il 2017, il governo indiano ha anche compiuto notevoli sforzi per promuovere lo sviluppo degli aeroporti. Molte nuove destinazioni internazionali e nazionali sono state aggiunte e quelle esistenti migliorate. Il nuovo governo ha anche preso le strade con una vendetta, costruendo strade nuove e migliori, comprese le autostrade nazionali e statali. Con l’avvento di servizi come Ola e Uber nel mercato indiano, noleggiare auto per viaggi interni e interurbani è un gioco da ragazzi. Non solo per la gente del posto, ma anche per i turisti. Quindi, se stai cercando opzioni per raggiungere l’India e viaggiare all’interno del paese, probabilmente lo stai facendo nel miglior momento possibile.

Spostamenti in India – La regione himalayana

SPOSTAMENTI IN INDIA
SPOSTAMENTI IN INDIA

:Per via aerea Questa regione è costituita da colline, pendii, valli irregolari e molti fiumi e torrenti. Tuttavia, raggiungere la maggior parte delle destinazioni di vacanza nella regione dell’Himalaya è un viaggio piuttosto agevole. Ci sono due principali aeroporti internazionali nella regione se viaggi fuori dall’India; vale a dire l’Aeroporto Internazionale Indira Gandhi (Delhi) e l’Aeroporto Internazionale Sri Guru Ram Dass Jee (Amritsar).

In treno – Le principali stazioni ferroviarie per raggiungere la regione himalayana includono Delhi, Haridwar, Amritsar, Dalhousie e Shimla. La maggior parte delle città sono dotate di una propria stazione ferroviaria e treni ferroviari regolari delle ferrovie indiane. Puoi anche scegliere di viaggiare in taxi, taxi privati ​​o prenotare un Ola Outstation scaricando l’app Ola. Gli autobus pubblici come HRTC (per i viaggi interurbani di Himachal Pradesh) sono buoni ed economici, ma gli autobus privati ​​sono molto più comodi e lussuosi. Quando si viaggia in una città, l’opzione più economica è il risciò automatico. Oppure puoi noleggiare un’auto. Le stazioni della collina offrono anche biciclette e ciclomotori a noleggio.

Spostamenti in India – India del Nord e Rajasthan

SPOSTAMENTI IN INDIA
SPOSTAMENTI IN INDIA

In treno-L’ala delle ferrovie settentrionali e occidentali delle ferrovie indiane serve la maggior parte delle città del Punjab, Rajasthan, Delhi e Uttar Pradesh. Due dei treni più veloci sulla rotta Delhi-Jaipur-Mumbai sono il Rajdhani e lo Shatabdi Express. Uno speciale Maharaja Express è anche gestito da Jaipur a Mumbai, famoso in tutto il mondo per i suoi eccezionali servizi reali durante il tuo viaggio. Il Palace on Wheels è un altro viaggio in treno opulento, che copre New Delhi da Jaipur a Sawai Madhopur, Udaipur e altre destinazioni fino ad Agra in 7 giorni. Le principali stazioni di questa regione includono Delhi, Amritsar, Agra, Jaipur, Udaipur, Jaisalmer.

Su Strada – Sono disponibili autobus locali gestiti dallo stato come PUNBUS per i viaggi nello stato del Punjab e RSRTC per il Rajasthan. A Delhi, è possibile noleggiare auto e taxi verde-giallo locali che corrono al metro. Anche Ola e Uber si piegano. Le donne che viaggiano da sole a Delhi devono stare molto attente di notte.

Spostamenti in India – India occidentale e centrale

SPOSTAMENTI IN INDIA
SPOSTAMENTI IN INDIA

Per via aerea -:Mumbai essendo il fulcro dell’India occidentale, la connettività ferroviaria, stradale e aerea è ben sviluppata in queste aree. L’aeroporto internazionale Chhatrapati Shivaji (Mumbai), l’aeroporto internazionale Sardar Vallabhbhai Patel (Ahmedabad, Gujarat) e l’aeroporto internazionale di Goa servono i viaggiatori internazionali che vengono in India.

In treno:Le ferrovie occidentali sono molto ben tenute e fanno servizio di treni regolari in tutta questa regione. Alcuni dei più grandi incroci qui includono Vadodara Station (Gujarat), Mumbai Central (Mumbai), Bhopal Station, Indore Station ecc. –

Su strada -:MSRTC e GSRTC gestiscono autobus di linea all’interno e all’esterno di Maharashtra e Goa. È possibile noleggiare un’auto Ola Outstation (berlina, SUV o mini) o un taxi privato per i viaggi su strada. Internamente, Mumbai vanta uno dei collegamenti ferroviari ferroviari più veloci e complessi. Quindi devi viaggiare sul treno locale almeno una volta. O prendi l’autobus rosso BEST locale. Ci sono le solite auto giallo-nere, taxi e Ola, Uber a Mumbai. Indore, Bhopal, Goa ecc hanno anche servizi Ola e Uber.

Spostamenti in India – India dell’Est e Nord Est

SPOSTAMENTI IN INDIA
SPOSTAMENTI IN INDIA

Per via aerea:L’aeroporto internazionale Netaji Subhash Chandra Bose (Kolkata) e l’aeroporto internazionale Lokpriya Gopinath Bordoloi (Guwahati) sono i due principali aeroporti internazionali in questa regione. –

In treno: – Puoi avvalerti dei treni delle ferrovie indiane quando viaggi internamente; soprattutto nel Nord Est. Questi viaggi verso Darjeeling, Sikkim ecc. Sono molto pittoreschi e si snodano attraverso giardini del tè, rotoli di verdi e montagne infinite con corsi d’acqua e cascate. Le principali stazioni ferroviarie includono Calcutta, Darjeeling e Guwahati. –

Su strada: – Se cercano autobus locali gestiti dallo stato, ASTC (Assam) e Calcutta State Transport Corporation li utilizzano. Sono disponibili anche Uber e Ola a Kolkata e le auto della stazione. Come lo sono le auto private e i taxi. Quando viaggi internamente a Calcutta, non perdere i tram e le auto a mano.

Sud India

SPOSTAMENTI IN INDIA

Per via aerea:Il terreno dell’India meridionale è anche vario come il Nord, con fiumi e pianure, colline e stagni, risaie e palme. Attraversare questa terra potrebbe sembrare un viaggio lungo e arduo, ma è sorprendentemente facile. Per i viaggiatori internazionali, ci sono molti aeroporti nel sud che soddisfano i voli da tutto il mondo. Vale a dire, l’aeroporto internazionale di Cochin (Cochi, Kerala), l’aeroporto internazionale di Kempegowda (Bangalore, Karnataka), gli aeroporti internazionali di Chennai e Coimbatore nel Tamil Nadu. –

In treno:L’ala meridionale delle ferrovie indiane opera piuttosto agevolmente e collega quasi tutte le principali destinazioni. Troverai le stazioni ferroviarie e le principali giunzioni come Kozhikode e Alleppey nel Kerala, Bangalore e Mysore nel Karnataka, Chennai nel Tamil Nadu. Alcuni lussuosi e lussuosi viaggi in treno includono quello del tour Southern Splendor di The Golden Chariot (Bangalore, Mysore, Goa). –

Su strada:Gli autobus pubblici gestiscono la maggior parte delle destinazioni. Famosi sono il KSRTC (Kerala), il BMTC (Bangalore e le aree circostanti) e il TNSTC (tutto il Tamil Nadu). Puoi anche noleggiare un’auto, chiamare un taxi o prenotare Uber / Ola. – Inoltre, gli stagni e i fiumi sono navigabili in molti luoghi. Quindi un giro in traghetto o un molo / barca può anche diventare la vostra scelta di trasporto quando si va in isole idilliache.

No Comments

Post A Comment

Inviaci La Richiesta