Licence no - ROF/151/2015
 

cosa vedere in India

cose da vedere a varanasi

cosa vedere in India

Cosa vedere in India – Quali sono i migliori luoghi turistici in India? Molte volte, dipende dalle preferenze personali. Tuttavia, alcuni luoghi da visitare in India rimangono perennemente più popolari di altri. Queste sono tra le migliori destinazioni in India. Vuoi saperne di più sulle principali destinazioni dell’India? Dai un’occhiata a questo pianificatore di viaggi in India e questa guida ai principali luoghi turistici dell’India per regione. Se desideri esplorare oltre le famose attrazioni turistiche dell’India, ecco 12 dei migliori posti da visitare in India fuori dai sentieri battuti per ispirarti!

Jaipur – Cosa vedere in india

COSA VEDERE IN INDIA
COSA VEDERE IN INDIA

Jaipur è una vibrante fusione di vecchio e nuovo. Chiamata anche la città rosa, la capitale dello stato reale del Rajasthan. Jaipur è stata governata dai regni Rajput per molti secoli e sviluppata come città pianificata nel 17 ° secolo d.C. Insieme a Delhi e Agra, Jaipur forma il Triangolo d’oro, uno dei circuiti turistici più famosi del paese.Con la città vecchia circondata da mura e cancelli decorati con disegni sullo sfondo di una splendida tonalità rosa,

Jaipur, la città rosa riesce a conservare con successo il suo fascino antico.. Sede di alcuni siti del patrimonio mondiale dell’UNESCO tra cui Amer Fort e Jantar Mantar, Jaipur ospita molti magnifici forti, palazzi, templi e musei.. Jaipur è piena zeppa di vivaci bazar locali dove è possibile acquistare oggetti di artigianato e bigiotteria locali a proprio piacimento. Bazar popolari in città includono Bapu Bazaar, Tripolia Bazaar e Johri Bazaar. Jaipur è anche molto noto per il suo cibo locale e i piatti più famosi includono Ghewar, Pyaaz Kachori e Dal Baati Churma.

vARANASI – COSA VEDERE IN INDIA

COSA VEDERE IN INDIA
COSA VEDERE IN INDIA

La città vivente più antica del mondo, Varanasi incanta e sorprende i suoi visitatori nello stesso respiro. Conosciuta anche come Kashi (città della vita) e Benaras, questa capitale spirituale dell’India è una delle sette città sante dell’induismo. La vecchia città di Varanasi si trova lungo le rive occidentali del Gange, disseminata in un labirinto di vicoli chiamati galis che sono troppo stretti per il passaggio del traffico – preparatevi a camminare a piedi e incontrare alcune mucche sante!. Ci sono templi in quasi ogni angolo di Varanasi, ma il Tempio di Kashi Vishwanath è il più visitato e il più antico del lotto (Benaras è conosciuta come la città di Lord Shiva per una ragione, e giustamente).

Varanasi è considerato un luogo propizio in cui morire, poiché si ritiene che garantisca moksha o liberazione dal ciclo della vita e della morte. Spiritualmente illuminante e straordinariamente fotogenico, il cuore della città pulsa attorno ai ghat, circa 80 dei quali confinano con il Gange – preparatevi per le viste, i suoni e gli odori! Tutto il caos e il rumore sui ghat si fermano quando il Ganga Aarti si svolge dopo il tramonto, una cerimonia di immensa grandezza. Questa città divina è anche una destinazione importante per i buddisti. Gautama Buddha pronunciò il suo primo sermone a Banaras, una parte che è ora a Sarnath. Tipico di qualsiasi città indiana, i

Udaipur – COSA VEDERE IN INDIA

COSA VEDERE IN INDIA
COSA VEDERE IN INDIA

La città di Udaipur è situata a 598 metri sul livello del mare nella parte meridionale dello stato indiano, Rajasthan. Ha una superficie di 37 chilometri quadrati. si trova sul versante meridionale delle possenti colline Aravalli che separa la città dal deserto del Thar. Udaipur settentrionale comprende altopiani mentre il lato orientale della città ha vaste pianure fertili. La parte meridionale di questa bellissima città è formata da rocce, colline e foreste.

Un luogo idilliaco per i romantici nel cuore, Udaipur è senza dubbio il miglior posto per le vacanze in Rajasthan. Decorato con graziosi palazzi e laghi scintillanti, questo famoso luogo turistico ha molto da offrire alle coppie in luna di miele e agli amanti della storia. La città ospita anche il secondo lago artificiale per acqua dolce più grande e ha uno dei boutique hotel più esotici in India. Una destinazione perfetta per un tour in luna di miele, una vacanza in famiglia e una vacanza con gli amici,

Jaisalmer – COSA VEDERE IN INDIA

COSA VEDERE IN INDIA
COSA VEDERE IN INDIA

Se la geologia ti interessa, allora Jaisalmer è dove devi viaggiare. Il Wood Fossil Park o Aakal si trova a circa 15 chilometri dalla città. Qui, si possono scoprire e rintracciare tragedie geologiche verificatesi nel deserto del Thar 180 milioni di anni fa. La città di Jaisalmer funge anche da guardia alla frontiera del Rajasthan occidentale (e dell’India). Questa “città d’oro” si trova vicino al confine con il Pakistan e in prossimità del deserto del Thar. Il punto di riferimento più importante della città è il Forte Jaisalmer, chiamato anche Sonar Qila (Forte d’oro). A differenza della maggior parte degli altri forti in India, il Forte Jaisalmer non è solo un’attrazione turistica. Ospita negozi, hotel e antichi havelis (case) dove le generazioni continuano a vivere.

Jaisalmer risale al XII secolo. La storia racconta che Rawal Jaisal, il maggiore erede del Rawal di Deoraj, fu trasferito per il trono di Lodurva e un fratellastro più giovane fu incoronato re. Rawal Jaisal andò alla ricerca di una nuova sede per fondare la sua capitale quando incontrò il saggio Eesul. Il saggio gli parlò della profezia di Krishna secondo la quale un discendente del suo clan Yaduvanshi avrebbe trovato un nuovo regno nello stesso posto. Fu nel 1156 che Rawal Jaisal costruì un forte di fango, lo chiamò Jaisalmer come se stesso e lo dichiarò capitale.

Agra = COSA VEDERE IN INDIA

COSA VEDERE IN INDIA

Desideri realizzare una vacanza da sogno? Benvenuti nella meravigliosa città turistica del Taj Mahal – Agra, in India. La sede dei grandi sovrani Mughal da secoli Agra, l’India offre il suo tesoro per tutti i turisti dall’India e dall’estero. Anche se Agra, l’India è sinonimo di Taj, la città testimonia la grande quantità di attività architettonica dei Moghul. Taj Mahal è l’epitome dell’amore, poesia in marmo bianco, una delle sette meraviglie del mondo oltre ad essere l’orgoglio dell’India. In effetti tutti i monumenti di Agra, in India, hanno contribuito al turismo di Agra. I nostri fantastici pacchetti Agra ti garantiranno presto la pianificazione del tuo viaggio Agra. Da Delhi ad Agra a Jaipur compiono il famoso tour del Triangolo d’oro in India.

Delhi – COSA VEDERE IN INDIA

COSA VEDERE IN INDIA

Delhi è una destinazione del sogno di ogni viaggiatore. La sua presenza mistica lo rende una destinazione preferita sia per i turisti nazionali che per quelli internazionali. Delhi è stata testimone dell’ascesa e della caduta di molti grandi imperi, il cui scorcio è ancora presente nei suoi monumenti e nelle strade che sono state percorse e abitate da grandi guerrieri da decenni.

Punteggiata da molte architetture ipnotizzanti, Delhi è una destinazione da sogno per gli amanti della storia e dell’architettura. Il suo splendore storico è accompagnato da strutture moderne e comfort delle più recenti strutture, mezzi di trasporto e di commutazione. Questo rende Delhi una destinazione che vale la pena visitare da tutti, indipendentemente dall’età e dall’interesse.

Mumbai

COSA VEDERE IN INDIA
COSA VEDERE IN INDIA

Mumbai, precedentemente nota come Bombay, è la capitale del Maharashtra e la più grande città dell’India. Mumbai inizialmente fu l’accumulazione di sette isole sulla costa di Konkan, che con il passare del tempo si unirono per formare la città dell’isola di Bombay. Si unì ulteriormente alle isole Salsette nel quartiere per formare la Grande Bombay. Bombay prende il nome da Bom Bahia, che significa “bella baia”, dato da un portoghese. Questo fu in seguito reso popolare come stato di Bombay dagli inglesi. Il nome attuale di Bombay è Mumbai. Inoltre, molti sostengono che Mumbai sia il suo nome originale, che deriva da “Mumba“, una dea indù locale “Mumbadevi” e “Aai”, che significa “madre” in Marathi. Tuttavia, il suo nome era nei registri cambiato da Bombay a Mumbai nel 1995.

Mumbai è innegabilmente la capitale economica dell’India e una delle principali città portuali del paese. Mumbai ha una natura diversa e uno stile di vita multiculturale. Da un lato, questa città è la città natale di Bollywood e, dall’altro. Questa città ha la più grande popolazione di baraccopoli dell’India. Con l’enorme afflusso di migranti, questa città accoglie tutti a braccia aperte. La città ha sviluppato la sua identità da queste comunità che si sono stabilite qui. La cultura qui è una bella fusione di feste, religioni, musica, cibo, musica e teatri. Si dice che Mumbai abbia la vita notturna più attiva rispetto ad altre città.

Munnar

COSA VEDERE IN INDIA
COSA VEDERE IN INDIA

Munnar; un gioiello nel possente Ghats occidentale, un paradiso nel Paese di Dio, un vero tesoro per i visitatori, è una delle stazioni collinari più belle e incantevoli del paese. Adornata dalla bellezza delle dolci colline, piantagioni di tè sempreverdi, lussureggianti giardini di spezie, sentieri tortuosi e molto altro. Munnar è una di queste destinazioni che soddisferà tutti i tuoi sogni e renderà le tue vacanze estremamente memorabili. Che si tratti di una vacanza in famiglia, gite di amici, fuga aziendale, luna di miele, zaino in spalla o qualsiasi altro percorso,

Munnar serve sempre come una fuga ideale per tutti. Annotata di colline e montagne accattivanti, fiumi gorgoglianti e cascate a cascata, lussureggianti piantagioni e aree protette della fauna selvatica. Questa stazione collinare nel distretto di Idukki nel Kerala è una meta turistica da visitare per tuttii. Per tutti coloro che stanno programmando una vacanza rilassante, piacevole e memorabile tra le affascinanti meraviglie di Madre Natura, devono pianificare un viaggio in questa splendida stazione collinare. E per rendere più piacevole la loro vacanza a Munnar, ecco una guida turistica dettagliata a Munnar:

Sikkim

COSA VEDERE IN INDIA
COSA VEDERE IN INDIA

Il Sikkim è uno stato dell’India nord-orientale e la città collinare Gangtok è la sua capitale. Ha confini internazionali su tre lati … il suo confine nord è con il Tibet (che ora fa parte della Cina), a ovest con il Nepal e ad est con il Bhutan. Solo il confine meridionale è con l’India e cioè con lo stato del Bengala Occidentale, per essere più specifici con il distretto di Darjeeling.
Quasi tutto il Sikkim si trova in un terreno collinare circondato dalla catena montuosa dell’Himalaya. L’altitudine attraverso il Sikkim varia ampiamente e varia dall’altitudine più bassa di 280 m (920 piedi) al punto più alto del picco di Kanchenjunga che si trova al confine tra Sikkim e Nepal e ad un’altitudine di 8.586 m (28.169 piedi). L’altitudine della capitale Gangtok è di 5.410 piedi. 

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

Inviaci La Richiesta