Kolkata cosa vedere – Calcutta (Calcutta) è una città situata nello stato del Bengala occidentale, al confine orientale dell’India. È una città enorme che pullula di flussi infiniti di clacson del traffico, aziende, ristoranti e cibo di strada e una quota di attrazioni. Ho avuto un’incredibile visita di 2 settimane a Calcutta e sono stato in grado di esplorare la città e visitare alcuni posti interessanti. Conosciuta come la “Città della Gioia”, ecco alcune delle cose migliori da fare a Calcutta!

Kolkata Cosa Vedere – Casa Madre Teresa

Madre Teresa, una missionaria albanese cattolica romana, ha svolto molto lavoro in India, soprattutto nel cuore di Calcutta. La sua ex casa e beneficenza a Calcutta è ora conosciuta come la Casa Madre, e all’interno della missione modesta è la tomba di Madre Teresa. Dopo aver rispettato, puoi camminare attraverso un piccolo museo che espone alcuni dei suoi effetti personali e procedere a salire una rampa di scale per vedere nella stanza in cui Madre Teresa sedeva alla sua scrivania e scriveva lettere, pregava e viveva.

Kolkata Cosa Vedere – Tempio Di Kalighatkali


Dedicato alla dea indù di Kali, il tempio di Kalighat Kali di Calcutta è uno dei siti più visitati e sacri della città. Il tempio attira ogni giorno migliaia di pellegrini e altri devoti indù. Camminando verso il tempio, attraverserai una strada piena di oggetti religiosi in vendita su entrambi i lati. La fila per entrare nel vero tempio e vedere la statua di Kali è a volte follemente lunga, e devi toglierti le scarpe per entrare. Tuttavia, puoi scegliere di camminare semplicemente intorno al tempio e il lato esterno interno , con le scarpe addosso.
Sii consapevole delle molte truffe che si trovano intorno al tempio. Quando entrai in un uomo simpatico (che disse che era un bramino che lavorava al tempio) cercò di portarmi in giro per il tempio per un tour. Dopo circa 10 minuti mi ha portato nella sala da biliardo e mi ha regalato un fiore. Quindi prese un quaderno e chiese una donazione al tempio. La cosa ridicola era che nel taccuino, che era mostrato chiaramente visibile in modo che potessi vedere, era un elenco di altri viaggiatori che avevano donato e l’importo. John dagli Stati Uniti – 3.000 rupie, Mark dalla Francia – 5.000 rupie e così via (donazioni chiaramente assurde e false). Poi mi ha chiesto di scrivere quanto avrei donato, sotto pressione di ciò che gli altri avevano dato. Dopo aver letto di questa truffa esatta, ero preparato e me ne sono andato.

Kolkata Cosa Vedere – Cimitero Di South Park Street


Cerchi una delle cose più spaventose da fare a Calcutta? Dirigiti verso il cimitero di South Park Street. Proprio fuori dalla trafficata (e rumorosa) strada del parco, sono rimasto sorpreso da quanto fosse silenzioso e pacifico in questo antico cimitero in decomposizione. Il cimitero fu fondato nel 1767 e comprende circa 1.600 tombe. Se gli alberi piangenti e le tombe coperte di muschio non sono già abbastanza spaventosi, lo squarcio occasionale di un corvo renderà le cose un po ‘più bizzarre!

Kolkata Cosa Vedere – New Market (Sir Stuart Hogg Market)


Una delle cose migliori da fare a Calcutta è esplorare il mercato di Sir Stuart Hogg, che è più comunemente indicato come Nuovo mercato.All’interno del mercato stesso è un po ‘come qualsiasi altro mercato al mondo, ci sono sezioni per qualsiasi cosa tu possa desiderare. Ma la vera bellezza del New Market è l’azione caotica che circonda il mercato da tutti i lati.
Deliziosi ristoranti, bancarelle di cibo di strada di Calcutta, trasportatori di carretti a mano e sciami di persone sono alcune delle cose interessanti da osservare. L’azione sembra non rallentare mai. Se soggiornate nella famosa area per backpacker di Sudder Street, il New Market è a solo 1 minuto a piedi.

Kolkata Cosa Vedere – Victoria Memorial Hall


Invece di essere nel Bengala Occidentale, quando visiti la Victoria Memorial Hall, ti sentirai come se fossi stato trasportato in Europa. L’iconica struttura di Calcutta è dedicata alla regina Vittoria del Regno Unito, che viene anche chiamata imperatrice dell’India.
Insieme alla sua architettura britannica ed europea, la sala comprende anche alcuni elementi di design indiano Mughal. Il Victoria Memorial è lungo 103 metri, largo 69 metri e alto 56 metri. Il Victoria Memorial è ora aperto al pubblico per i suoi giardini circostanti e il museo degli interni.

Kolkata Cosa Vedere – Mercato Dei Fiori Di Mullik Ghat

Situato direttamente sotto il ponte Howrah si trova il vivace mercato dei fiori di Mullik Ghat. Il mercato, che è aperto tutte le ore del giorno, è una vivace scena di fiori gialli e arancioni. Venditori e facchini camminano e corrono continuamente su e giù per il mercato, mettendo all’asta le loro scorte. È un ottimo posto per scattare foto.
Attraversare il ponte Howrah, che è uno dei ponti pedonali più trafficati del mondo, è un’altra delle cose migliori da fare a Calcutta. Dopo aver esplorato e osservato il mercato dei fiori, fai una passeggiata attraverso il ponte per ammirare splendide vedute di Calcutta, il fiume Hooghly e il flusso costante di persone che attraversano il ponte mentre trasportano carichi giganteschi.

Kolkata Cosa Vedere – Museo Indiano


Il Museo indiano di Calcutta è uno dei più significativi e il primo museo ad essere fondato in India. L’enorme museo ha collezioni e gallerie che coprono molti argomenti diversi; Nel museo si trovano archeologia, arte, geologia e persino una mostra sull’Egitto (e una mummia).

Kolkata Cosa Vedere – Belur Math

kolkata cosa vedere
kolkata cosa vedere

belur-Math-600x394A differenza del caos e delle truffe costanti intorno al tempio Khalighat Kali, Belur Math è pulito, tranquillo, sicuro e un luogo perfetto per rilassarsi. Il tempio, situato sulle rive del fiume Hooghly (si dirama dal Gange), è stato fondato da Swami Vivekananda ed è ora il quartier generale dell’organizzazione religiosa Ramakrishna Math. Il tempio incorpora architettura e design induisti, islamici e cristiani.
Puoi scegliere di passeggiare per i giardini e, se scegli di entrare nel tempio, puoi lasciare le tue scarpe (gratuitamente) al banco delle scarpe. La fotografia è severamente vietata a Belur Math e hanno molte guardie di sicurezza che ti assicurano di non scattare foto.

Kolkata Cosa Vedere – Tempio Di Dakshineswar Kali

kolkata cosa vedere
kolkata cosa vedere

Sul lato opposto del fiume Hooghly e una gita in barca è il Tempio di Kali di Dakshineswar Kali. L’enorme tempio indù attira grandi folle di fedeli e indù che si bagnano nel fiume adiacente. Vedendo il tempio, mi è sembrato quasi un dipinto. L’intero complesso è un po ‘come una fiera, allestito con molti snack di cibo di strada di Calcutta, bancarelle commerciali e molti oggetti religiosi indù in vendita.
Nota: dopo aver visitato Belur Math, sono sceso al molo del fiume e ho preso una barca a monte del tempio di Dakshineswar Kali. Sulla barca pubblica ci vogliono circa 20 minuti e costa solo 10 INR a persona. Inoltre, tornando a Sudder Street, ho preso un taxi per 300 INR.

Kolkata Cosa Vedere – Mercato Del Mattino Di Terreti (Bazar)

La prima mattina che sono arrivato a Calcutta, mi sono svegliato abbastanza presto, mi sono messo i vestiti e sono uscito per trovare la colazione – erano circa le 7:30 del mattino – e non stava succedendo niente tranne alcune persone che facevano il bagno per strada e un sacco di gente rannicchiata attorno ai fuochi: niente colazione.
Presto mi sono reso conto che l’India non si sveglia troppo presto, soprattutto in inverno. Ma c’è un mercato locale a Calcutta che è noto per la sua colazione, attirando spesso commensali affamati che hanno appena finito una notte di festa: il Mercato di Terreti (Bazar). Ogni mattina lungo Sun Yat-sen Street, entrambi i venditori cinesi e indiani allestiscono bancarelle e servono una gamma appetitosa di gnocchi momo, baozi cinesi e noodles alla zuppa. Troverai anche frutta e verdura fresca, pesce e carne.

Kolkata Street Food

Ci sono molte cose da fare e da vedere a Calcutta, ma come amante di tutte le cose alimentari, non c’è niente di più gratificante che colpire i marciapiedi per un boccone di cibo di strada di Calcutta.
I venditori sono cordiali e disposti a servirvi con le loro deliziose creazioni. Da un uomo che fa spuntini come ghugni chaat e pani puri, a pasti completi di riso e curry, le tue papille gustative gioiranno. Dopo aver riempito, non dimenticare di allattare una tazza di chai in una tazza di argilla o bere un lassi di mango.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *