Ladakh con Kashmir – 14 notti/15 giorni

Prezzo da riconfermare – 1180 Euro/pp minimo -02 persone

Srinagar-Gulmarg-Sonmarg-Pahalgam-Drass-Kargil-Leh-Hunder-Sumur-Panamik-Nubra-Shyok-Pangong-Alchi-Leh

Giorno 1 Arrivo a Srinagar Arrivo all’aeroporto di Srinagar – Una volta ritirati i bagagli, un nostro rappresentante vi attenderà fuori dal Terminal per il trasferimento in hotel.
Arrivo in hotel e check-in. Check-in standard 14:00 / Check-out 12:00. All’arrivo, trasferimento in hotel. 

Pernottamento a Srinagar.

Giorno 2 Srinagar (altitudine 1.585 m) Dopo la colazione inizia la giornata.

Giardini Mughal: –  Il  Bagh fu costruito dall’imperatore Mughal Jahangir per sua moglie Noor Jahan, nel 1619. Il Bagh è considerato l’apice dell’orticoltura Mughal.

Cheshma Shahi: –  Chashme Shahi deriva originariamente il suo nome dalla sorgente scoperta dal grande santo del Kashmir, Rupa Bhawani, che apparteneva al clan Sahib dei Pandit del Kashmir.

Nishant Bagh:-   Il Bagh fu progettato e costruito nel 1633 da Asif Khan, fratello maggiore di Nur Jehan. Un aneddoto interessante sulla gelosia dell’imperatore Shah Jahan nel vedere un giardino così delizioso, che quasi lo chiuse per qualche tempo.

Shalimar: –  Lo Shalimar Bagh è noto per i chini khana, o nicchie ad arco, dietro le cascate nel giardino. Sono una caratteristica unica del Bagh.

Visita Dal Lakh in barca (Shikara).

Ci sono in totale 8 punti che puoi vedere durante il giro in Shikara sul lago Dal a Srinagar. La maggior parte di queste sono semplici strutture che vedi mentre passi. Mentre altre sono come isole o negozi dove puoi effettivamente fermarti e scendere.  Sono stati visti Nehru Park, Char Chinar  Island,   Taj Hotel  ,   Shalimar Bag  ,   Nishat Bagh  ,   Floating Market   e   Hazratbal Mosque  . Puoi fermarti in quanti ne vuoi.

Dopo la visita a Srinagar trasferimento in hotel.

Pernottamento a Srinagar.

Giorno 3 Srinagar-Pahalgam-Pampore-Srinagar

Dopo la colazione inizia la giornata.

Partenza per Palagam, lungo il percorso visitiamo Pampore. (Altitudine 2740 m)

Pampore:-   Pampore è la principale area di coltivazione dello zafferano nella regione. Il clima favorevole e le condizioni del terreno della città la rendono un luogo ideale per la coltivazione dello zafferano di alta qualità

Campo da golf: –   Il campo da golf a 18 buche è uno dei migliori al mondo. Con montagne innevate intorno e un piccolo stagno al centro del territorio, questo è uno dei campi da golf panoramici della valle del Kashmir

Zoo (parco dei cervi): – C’è un piccolo zoo sulla strada per la valle di Aru. Qui puoi vedere birra, leopardo e cervo. Puoi camminare dal tuo hotel ed è dall’altra parte del fiume rispetto alla principale area del mercato. È il luogo preferito per i picnic dalla gente del posto e dai bambini in età scolare.

Giro in pony (facoltativo): in tutta Pahalgam verrai avvicinato da persone che offrono passeggiate a cavallo nelle aree vicine

Pernottamento a  Srinagar.

Giorno 4 Srinagar-Gulmarg-Srinagar (51 km, 1 ora e 40 minuti) Dopo la colazione, partenza per Gulmarg. (Altitudine 2.650 m)

Inizieremo la nostra gita di un giorno in campagna verso Gulmarg. Gulmarg (2440 metri sopra il livello del mare). È una delle stazioni collinari più belle ed è chiamata anche “   Giardini Fioriti”.    Il viaggio attraverso villaggi colorati e risaie ti offre uno spaccato del ricco passato culturale del Kashmir. Arriviamo nella piccola e pittoresca cittadina mercato di Tangmarg e proseguiamo per un viaggio panoramico di 14 chilometri fino a Gulmarg. Gulmarg ha una delle migliori piste da sci del mondo e  il campo da golf a 18 buche più alto  . Raggiungiamo Gulmarg nel primo pomeriggio e iniziamo un breve giro intorno al prato per familiarizzare con la bellezza. A Gulmarg saliremo a bordo della  funivia Gondola (opzionale)   e saliremo verso la catena montuosa Afarwatt. Il giro in funivia di 8 minuti ti porterà oltre i colorati pastori cacciatori fino alla cresta inferiore del picco Afarwatt. Da qui puoi fare clic su numerose foto delle vicine catene montuose che si ergono alte come sentinelle a guardia della ricca bellezza naturale della valle del Kashmir.

La sera torneremo a Srinagar.

Pernottamento a Srinagar.

Giorno 5 Srinagar-Sonmarg-Dras-Kargil (202 km, 5 ore 10 minuti) Dopo la colazione, partenza per Kargil.

Visitiamo lungo la strada 

Ghiacciaio Thajiwas: –  Il ghiacciaio Thajiwas, situato a 3 km da Sonamarg nel Kashmir, è una bellezza squisita, situato a 3000 m sul livello del mare e coperto di neve tutto l’anno.

Sonmarg (altitudine 2.730 m): –  Quindi, puoi chiamare Sonamarg come una delle stazioni collinari più belle del Kashmir. Lo troverete fortemente caratterizzato dalle montagne innevate e dall’esistenza di numerosi ghiacciai, prati alpini e laghi. Amerai semplicemente la vista dei ghiacciai dell’Himalaya.

Passo Zozilla (altitudine 3.528 m):   il passo collega Leh e Srinagar e fornisce un importante collegamento tra i territori dell’Unione del Ladakh e del Kashmir. Zoji la è noto come “Blizzard Mountain Pass”. Il passo Zojila rimane chiuso durante gli inverni a causa delle forti nevicate, tagliando fuori la regione del Ladakh dal Kashmir. Nel 2018 è stato lanciato il progetto del tunnel Zojila.

Proseguimento per Drass.

Dras (altitudine 3.300 m): –  Dras era precedentemente noto come Hem-Bas. Dal 1846 al 1947, Jammu e Kashmir fu uno stato principesco dell’India, dove Dras faceva parte del Kargil Tehsil del Ladakh Wazarat. Successivamente, il luogo è stato testimone dell’era britannica. Nel 1947-48, gli scout Gilgit del Pakistan invasero l’area di Kargil ma non riuscirono ad occuparla. Ancora una volta, venne alla ribalta durante la guerra di Kargil nel 1999, quando l’invasione dell’esercito pakistano portò a una vera e propria guerra con l’India.

Tiger Hill (altitudine 5.307 m)  è diventata famosa durante la guerra di Kargil del 1999 tra India e Pakistan. È una montagna nella zona di Drass-Kargil del Ladakh in India. Con un’altitudine di 5.307 metri, è una delle vette più alte della regione.

Il Memoriale di guerra di Kargil/Drass: –  Il Memoriale di guerra di Kargil, noto anche come Memoriale di guerra di Dras, è un monumento ai caduti costruito dall’esercito indiano nella città di Dras, vicino alla città di Kargil nel distretto di Kargil del Ladakh, in India, per commemorare il Kargil del 1999. Guerra tra India e Pakistan

All’arrivo a Kargil trasferimento in hotel.

Pernottamento a Kargil.

Giorno 6 Kargil (altitudine 2676 m) Dopo la colazione inizia la giornata.

Villaggio di Hunderman: –   Hunderman è un piccolo villaggio anonimo situato a circa 10 km a monte della città di Kargil. Si dice che sia l’ultimo villaggio in territorio indiano che si trova proprio vicino al confine indo-pakistano.

Monastero rupestre di Shargole: –  Il monastero rupestre di Shargole si trova a circa 31 km da Kargil ed è un luogo dove ammirare una meraviglia architettonica. Mentre ci avvicinavamo al villaggio, potevamo vedere da lontano una struttura bianca attaccata a una collina giallo-marrone.

Monastero di Mulbekh: –   Ci sono molte cose sul monastero di Mulbekh che lo rendono un’attrazione turistica popolare a Kargil, una delle quali è la sua posizione. L’altra attrazione è la statua di 30 piedi del Buddha Maitreya che è scolpita su un’enorme lastra di pietra.

Pernottamento a Kargil.

Giorno 7 Kargil-Leh (210 km, 6 ore) Dopo la colazione, partenza per Leh.

Monastero di Lamayuru: –  Lamayuru è noto per il suo monastero e il suo “paesaggio lunare”, stranamente promosso come “paesaggio lunare” per i turisti. Il paesaggio è certamente sorprendente con le sue formazioni geologiche straordinariamente strane, anche se questo non è esclusivo di Lamayuru. Il Monastero di Lamayuru è antico, costruito nel “paesaggio lunare”.

Fiumi Indo-Zanskar (altitudine 3500 m):-   Zanskar, noto principalmente per il suo Chadar Trek o Frozen River Trek, è accessibile durante l’inverno. Oltre a questo, Zanskar è noto per il suo terreno insidioso per gli amanti dell’avventura, come Padum-Darcha Trek, Lugnak Trail Trek e Zanskar-Sham Valley Trek sono alcuni dei trekking che si possono provare.

Pernottamento a Leh.  

Giorno 8 Leh (altitudine 3500 m) Dopo la colazione inizia la giornata.

Shanti Stupa: –  Shanti Stupda è anche conosciuto come Vishwa Shanti Stupa. È un importante luogo di pellegrinaggio per i buddisti. L’imponente stupa è fatto di marmo e qui ci sono statue brillantemente intricate del Signore Buddha.

Leh Palace: –  Il tetto del Leh Palace offre splendide viste sulla regione del Ladakh e su Stok Kangri. Con enormi pareti e balconi in legno, è un bell’esempio di architettura tibetana medievale e vanta nove piani. L’ingresso al palazzo è decorato con figurine in legno intagliato.

Shey :-   Situato sulla riva orientale del fiume Indo, il piccolo villaggio di Shey si trova a circa 15 km da Leh. Il luogo è famoso per l’antico palazzo e monastero. Il palazzo di Shey era la residenza della famiglia reale costruita nel XVII secolo. Inoltre, puoi vedere le rovine di una fortezza sopra il palazzo. Il monastero di Shey ha anche un’immagine a tre piani del Buddha Sakyamuni realizzata in rame dorato.

Monastero di Thiksey: –  Situato in cima a una collina, il monastero è un eccellente esempio di architettura ladakhi. Contiene diversi stupa, statue, thangka, dipinti murali e un grande pilastro raffigurante gli insegnamenti del Buddha.

Monastero di Hemis: –   Costruito nel 1630, questo è il monastero più grande e famoso del Ladakh. Si trova a una distanza di 49 km da Leh e 30 km da Thiksey.

Stok: –   Questo è un piccolo villaggio situato a una distanza di 14 km da Leh. Stok Palace e Stok Monastery sono le principali attrazioni di questo posto. Stok Palace è ora la residenza dei membri della famiglia reale.

Pernottamento a Leh.

Giorno 9 Leh-Khardung La-Diskit-Hunder (125 km, 3 ore e 35 minuti) Dopo la colazione, partenza per Hunder.

Lungo il percorso visitiamo il passo Khardung La

Khardung La Pass (altitudine 5349 m): –  Khardung La Pass è una porta d’accesso ad alcuni dei paesaggi più incantevoli e inesplorati. Questo famoso passo di montagna è molto popolare sia tra gli avventurieri che tra i turisti abituali. Situato nel distretto di Leh del Territorio dell’Unione Indiana, Khardung La si trova ad un’altitudine di 5.359 metri. È considerato il passo più alto del mondo. Storicamente parlando, Khardung La è piuttosto significativo in quanto si trova sulla principale rotta carovaniera che collega Leh a Kashgar in Asia centrale.

Diskit (altitudine 3142 m): –  Appartenente al XIV secolo, questo monastero è considerato il più grande e antico monastero della Valle della Nubra. Conosciuto anche come Diskit Gompa, l’attrazione più importante del monastero è l’enorme statua del Buddha Maitreya in cima, inaugurata da Sua Altezza Dalai Lama.

Maitreya Buddha:  – Statua di Maitreya Buddha alta 32 metri di fronte al fiume Shyok. Questa statua è stata costruita di recente, con 8 Kg di oro donati dal capo del Gompa e santificata dal Dalai Lama il 24 luglio 2010. Si dice che questa statua sia stata costruita per proteggere il villaggio dalle guerre e promuovere la pace nel mondo.

Pernottamento a Hunder.

Giorno 10 Hunder-Sumur-Panamik-Valle della Nubra (89 km, 2 ore e 40 minuti) Dopo la colazione, partenza per la Valle della Nubra.

Hunder (altitudine 3160 m): –  Il villaggio di Hunder è situato come un’oasi nel freddo deserto della valle di Nubra nello stato di Jammu e Kashmir. Le splendide dune di sabbia argentata si trovano a un’altitudine di 4000 m e sono delimitate da montagne innevate.

Lungo la strada visita Sumur. 

Monastero di Samstanling: –  Il monastero di Samstanling è stato fondato da Lama Tsultim Nima quasi 140 anni fa e ospita circa 50 monaci. Ci sono due assemblee all’interno del monastero ed entrambe sono adornate con murali, dipinti di Buddha, 4 re celesti e altri guardiani.

Yarab Tso  :- Il sacro lago Yarab Tso, spesso definito “il lago nascosto”, è il segreto meglio custodito del Ladakh. Situato vicino al villaggio di Sumur, a circa 15 km da Diksit nella regione di Leh Ladakh, questo splendido lago può essere raggiunto solo camminando in salita per 20 minuti.

Villaggio di Panamik (altitudine 4225 m) : – Panamik è l’ultimo villaggio di frontiera dell’India, situato vicino al confine indo-tibetano. È l’unico villaggio termale in India. La sorgente termale qui ha piscine separate per uomini e donne e ci sono cabine per fare la doccia e cambiarsi.

Pernottamento nella valle di Nubra.

Giorno 11 Valle della Nubra-Turtuk-Valle della Nubra (83 Km, 2 ore) (Altitudine 3000 m) Dopo la colazione.

Safari sui cammelli della Battriana nelle dune di sabbia di Hunder:  – La Valle di Nubra è famosa per il Safari sui cammelli della Battriana. Questi cammelli sono noti per le loro due gobbe, piuttosto che per i cammelli con una gobba che si vedono di solito. Erano il principale mezzo di trasporto per viaggiare sulla Via della Seta. Questi vengono ora utilizzati per i safari nella regione che sono estremamente popolari tra i turisti.

Partenza per Turtuk.

Villaggio di Turtuk: –  Turtuki è un piccolo villaggio situato nella regione della Valle di Nubra in Ladakh, sulle rive del fiume Shyok. È il villaggio più settentrionale dell’India che si trova molto vicino al confine tra India e Pakistan nella regione del Baltistan. Turtuk è un luogo inesplorato e insolito, aperto ai turisti solo nel 2010. Non c’è molto da fare a Turtuk a parte il trekking e la visita dei 2 monasteri e della Casa Reale. Il pittoresco villaggio con le sue piccole case e i suoi campi è surreale.

Pernottamento nella valle di Nubra.  

Giorno 12 Valle della Nubra-Shyok-Pangong (277 km, 6 ore 50 minuti) Dopo la colazione, partenza per Pangong.

Lungo il percorso visita Shyok (altitudine 3700 m)

Inizieremo la giornata seguendo lo stesso percorso verso Leh fino a raggiungere Khalsar. Dal ponte Agyam prenderemo la strada a sinistra che ci porterà ai villaggi di Shyok e Durbuk. Il percorso è poco utilizzato dai pendolari, quindi non troverete traffico intenso in nessun giorno.

All’arrivo trasferimento in albergo

Pernottamento a Pangong.

Giorno 13 Pangong-Leh (240 km, 7 ore) Dopo la colazione, partenza per Leh.

Lago Pangong (altitudine 4225 m): –  Lago Pangong uno dei laghi salmastri naturali più grandi e belli dell’Himalaya. Situato a 14.000 piedi, più della metà del lago si trova in territorio cinese e solo un terzo si trova in India. Esplora la zona del lago, potresti catturare alcuni animali selvatici rari. .

Pernottamento a Leh.

Giorno 14 Leh-Alchi-Likir-Leh Dopo la colazione inizia la giornata.

Partenza per Alchi e visita  (Alt. 3100 m)

Magnetic Hill: –  Magnet Hill è una collina gravitazionale situata vicino a Leh in Ladakh, India. La disposizione dell’area e i pendii circostanti creano l’illusione ottica di una collina. La strada collinare è in realtà una strada in discesa. Gli oggetti e le auto sulla strada collinare possono sembrare che rotolino in salita sfidando la gravità quando, in realtà, stanno rotolando in discesa.

Gurudwara Patthar Sahib: –   Situato alla periferia di Leh sulla strada Leh-Kargil si trova il Gurudwara Pathar Sahib, costruito in memoria e onore di Guru Nanak. Questo luogo di culto è associato ad un evento molto importante nella storia della religione Sikh.

Spituk mandir (altitudine 3307 m):-   Spituk ha tre rami: Stok, Sankar e Saboo Monastery. Il monastero iniziò come un pat dell’ordine Kadampa (setta del Cappello Rosso) ma in seguito entrò a far parte dell’ordine Gelugpa (setta del Cappello Giallo). Il monastero attualmente ospita circa 100 monaci. Ha molti antichi santuari, idoli, affreschi e scritture religiose.

Likir  (altitudine 3520 m)  : –   Il monastero di Likir fu costruito per la prima volta nell’XI secolo e fu ricostruito nel XVIII secolo e attualmente ha una statua di Buddha ricoperta d’oro alta 25 piedi (7,6 m). È occupato dai monaci dell’ordine Gelukpa. Si trova a 52 km da Leh.

Pernottamento a Leh.

Giorno 15 Leh – Prossima destinazione Trasferimento in aeroporto

Ciao India Tours vi augura buon viaggio.

Inclusioni:

  • 14 pernottamenti in hotel 3/4 stelle/Heritage (mezza pensione) con colazione e cena, incluse tutte le tasse vigenti.
  • Tutti i trasferimenti dall’aeroporto all’hotel e viceversa.
  • Incontro e assistenza all’arrivo/partenza da parte del nostro rappresentante in aeroporto.
  • Trasferimenti, visite turistiche, escursioni come da programma con auto.
  • Una bottiglia d’acqua a persona al giorno.
  • Tutte le tasse incluse.

Esclusioni:

  • Visto, assicurazione sanitaria, cancellazione di voli, treni, mance, guida turistica, biglietto d’ingresso ai monumenti, attività, spese personali, macchina fotografica ecc.
  • Tutto ciò che non fa parte delle inclusioni.

Contattaci per richiedere un preventivo tramite WhatsApp, Chat, modulo di richiesta o e-mail.
WhatsApp – +919971981381
E-mail – info@ciaoindiatours.com

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Open chat
Ciao
Siamo disponibili ad aiutarti
Richiedi un preventivo [njwa_button id="5412"]