Tutti i nostri tour sono personalizzabili al 100%

Trekking del fiume ghiacciato Chadar – 095 notti/10 giorni

Prezzo da riconfermare – 1290 Euro/pp minimo -02 persone

Giorno 1 – Volo per Leh | Arrivo

Prenota un volo di prima mattina per Leh, che è considerato uno dei più panoramici perché rivela una moltitudine di montagne innevate lungo tutto il suo percorso attraverso l’Himalaya e le catene del Karakoram. Ladakh, avendo un clima invernale freddo e rigido, ti richiederà di indossare una giacca, guanti e un cappello dalla borsa.
Puoi utilizzare questa carta d’imbarco come prova presso il centro medico per il controllo obbligatorio del terzo giorno all’arrivo.

Questa è una giornata di acclimatamento; quindi, riposatevi bene e lasciate che il vostro corpo si adatti alla nuova atmosfera. Ricordatevi di bere abbastanza acqua durante il giorno per non disidratarvi o dedicarvi ad attività faticose. Pernottamento a Leh.

Altitudine: 11.400 piedi.

Giorno 2 – Giorno di riposo

Ci sono state più vittime ed evacuazioni, quindi l’amministrazione distrettuale ha consigliato di rimanere senza molto movimento durante questo periodo. In serata è possibile visitare punti di interesse come Shanti Stupa, Leh Palace o Leh Bazaar.

L’acclimatamento adeguato di oggi assicura il superamento dei test medici obbligatori di domani. Pernottamento a Leh.

Giorno 3 Visita medica oggi Assicurazione medica oggi Permesso del veicolo oggi

Il giorno successivo, riceverai una valutazione medica presso il Tourist Information Centre (TIC) di Leh. Questo controllo è obbligatorio ai sensi delle disposizioni dell’Amministrazione distrettuale per chiunque intenda intraprendere il Chadar Trek. Per superare questo controllo, è necessario il pass di bordo delle compagnie aeree presso cui hai trascorso più di tre giorni a Leh prima del trekking.

Riceverai anche un’assicurazione dai fornitori di fondi presso il TIC e riceverai il NOC dall’ufficio ALTOA e i permessi di trekking dal Dipartimento della fauna selvatica. Pernottamento a Leh.

Giorno 4 Da Leh a Chilling e da Shingra Kongma a Tsomo Paldar Il viaggio in auto per l’intera giornata è di 65 km, il trekking è di 3 km.

Dopo la colazione, si può prendere la Leh-Srinagar Highway per raggiungere Chilling. Pranzo al NT Café, visita al tempio religioso/santuario Gurudwara Patshahi VIII Pathar Sahib, goditi il ​​luogo che sfida la gravità, la collina magnetica, infine cattura la scena pittoresca alla confluenza del fiume Indo e Zanskar. Attraversa il fiume Indo e poi procedi parallelamente al fiume Zanskar fino ad arrivare a Chilling.

Inizia a camminare verso Shingra Kongma, familiarizza con la sensazione di avere stivali di gomma e padroneggia l’arte della camminata dei pinguini per avere una migliore leva sulla superficie del ghiaccio. Campo a 3550m; pernottamento a Shingra Gongma sulle rive del fiume Zanskar. Pernottamento in tenda.

Altitudine: scendiamo fino a un’altitudine di 11.480 piedi e scendiamo a 10.550 piedi.

Giorno 5 SMT: da Shingra Kongma alla grotta di Tibb

Seguono un tè caldo e una colazione, e poi il trekking di 5-6 ore per raggiungere la grotta di Tibb. È tanto bella quanto limitata e questo trekking ha grotte, rocce meravigliose e persino cascate d’acqua ghiacciate. Il cibo verrà offerto durante la pausa pranzo tra un evento e l’altro. La sistemazione in tenda è quella di passare la notte nelle tende di Tibb.

Altitudine: Pertanto, varia da 10.400 a 10.800 piedi.

Giorno 6: dalla grotta di Tibb al campo di Naerak

Spostatevi verso Neraks/Nerags, il sito più fotografato e bello lungo il Chadar Trek. Per riassumere, vale la pena visitare il villaggio di Nerags se c’è tempo per farlo, per immergersi nella vita della gente del posto, il popolo Zanskar, che è piuttosto isolato dal resto del Ladakh.

Altitudine: per essere più precisi questi laghi si trovano ad un’altitudine di 10.800 piedi e 11.100 piedi più o meno.

Giorno 7 – Il percorso della giornata va da Naerak alla grotta di Tibb.

Dopo la colazione, torna al cottage a Tibb Cave. Il sentiero Chadar ha subito alcune modifiche ogni volta che si ghiaccia e anche il viaggio di ritorno è difficile. A Tibb Cave trascorriamo la notte in campeggio.

Altitudine: A – da 11.100 piedi a 10.800 piedi.

Giorno 8: Abbiamo iniziato a camminare alle 8:00 del mattino dalla grotta di Tibb a Shingra Gongma, a un’altitudine media di 4.950 m.

Successivamente, prosegui nuovamente verso Shingra Gongma attraverso le gole ripide e strette. In transito, la gente del posto come facchini, nel loro semplice trasporto di oggetti necessari per il loro uso quotidiano o sulla via del ritorno nello Zanskar, come raffigura chiaramente il Monastero di Chitruk. A seconda dell’ora del giorno o dell’anno, è possibile avvistare la fauna selvatica. Shingra Gongma è una delle principali attrazioni del trekking Laprak in cui è possibile pernottare in campeggio.

Altitudine: Fase 3, tra 10.800 piedi e 10.500 piedi.

Giorno 9 – Da Shingra Gongma a Shingra Yokma e ritorno a Leh

Firma il registro alle 5 del mattino e prepara il pony alle 6.30 dopo colazione. Domenica 17 giugno – KAZA a REKONG. Lasciai Kagchi per Shingra Gongma e arrivai lì alle 9:45 per scoprire che l’esercito aveva appena lasciato questo posto. Visitò la montagna e tornò a Shingra Yokma, pranzò e poi partì per Leh e raggiunse Leh alle 19:00.

Completa l’ultima tappa del trekking Chadar da Shingra Gongma a Chilling. Una volta a Chilling, verrà organizzato un viaggio in auto fino a Leh. Pernottamento a Leh.

Altitudine: copre 10.500 piedi, scendendo a 10.300 piedi e risalendo a 11.400 piedi con veicoli a motore.

Giorno 10 – Partenza

Partenza dall’hotel dopo aver fatto colazione per l’aeroporto di Leh

Ciao India Tours ti augura un felice viaggio.

Inclusioni

Cosa è incluso nel tour:

Alloggio e pasti:

  • Soggiorno di 4 notti in hotel Super Deluxe a Leh.
  • Colazione e cena in hotel.
  • Durante il trekking si campeggia in camera doppia.
  • Tutti i pasti forniti durante il trekking (vegetariano e uova).

Trasporti:

  • Trasferimenti aeroportuali.
  • Visita del 2° giorno nel Ladakh centrale.
  • Trasporto da e per il punto di trekking con Innova, Scorpio o Tempo.

Attrezzatura:

  • Tende per dormire.
  • Sacchi a pelo.
  • Stivali di gomma.
  • Bastoncini da trekking.
  • Tenda da cucina e attrezzatura.
  • Razioni.
  • Tenda da pranzo.
  • Tenda con servizi igienici.

Membri della squadra:

  • Guida escursionistica.
  • Cucinare.
  • Aiutante.
  • Facchini per il trasporto di bagagli comuni.

Permessi e tariffe:

  • Tassa ambientale LAHDC.
  • Tasse sulla fauna selvatica.
  • Commissioni ALTOA.
  • Controllo medico.

Assicurazione.

Esclusioni:

  • Biglietti aerei: qualsiasi biglietto aereo è escluso.
  • Facchino personale: i costi aggiuntivi per il trasporto di oggetti personali non sono inclusi.
  • Spese personali: sono escluse tutte le spese personali e i tour/pasti facoltativi.
  • Bevande: sono incluse le bevande alcoliche, minerali e gassate.
  • Costi non specificati: Tutto quanto non menzionato alla voce “Prezzi Inclusi” è escluso.
  • Modifiche all’itinerario: costi dovuti a modifiche all’itinerario o al soggiorno dovute a cancellazioni di voli, maltempo, problemi di salute, blocchi stradali o altri fattori fuori controllo.

Contattaci per richiedere un preventivo tramite WhatsApp, Chat, modulo di richiesta o email.
WhatsApp – +919971981381
E-mail – info@ciaoindiatours.com

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Open chat
Ciao
Siamo disponibili ad aiutarti
Richiedi un preventivo [njwa_button id="5412"]