Tutti i nostri tour sono personalizzabili al 100%.

Uno sguardo al Ladakh – 07 notti/08 giorni

Prezzo da riconfermare – 790 Euro/pp minimo -02 persone

Leh-Khardung La-Diskit-Hunder-Nubra-Sumur-Panamik-Pangong-Tso Moriri-Leh

Giorno 01 Arrivo a Leh

All’arrivo e trasferimento in albergo.

Standard Hotel Check-in ore 14:00 / Check-out ore 12:00.

Si consiglia mezza giornata di relax per acclimatarsi.

Mercato di Leh: –   Il mercato è diviso in diversi piccoli sentieri e strade, con sezioni dedicate a vestiti, manufatti, spezie, cibo, souvenir e artigianato. Una delle cose migliori per cui il mercato principale di Leh è famoso sono i suoi indumenti di lana. A causa del clima freddo, la gente di Leh ha la cultura di realizzare abiti di lana tessuti a mano, che ora sono diventati popolari e richiedono prodotti locali dal Ladakh.

Pernottamento a Leh.

Giorno 2 Leh-Hemis-Thiksey-Shey-Stok-Leh

Dopo la prima colazione

Visita Hemis:-   Tra i monasteri più ricchi dell’India, il monastero di Hemis è rinomato per la sua collezione di antichi manufatti, tra cui una figura di Buddha in rame, stupa in oro e argento e altro ancora. Thangka sacri, murales e altri oggetti possono essere ammirati in tutto il monastero.

Thiksey:-   Il monastero di Thiksey appartiene alla setta Gelug o Yelloe Hat del Buddhismo tibetano. È anche noto per il suo festival annuale Gustor che si tiene nel mese di ottobre/novembre, dove si tiene una fiera alla base del monastero dove gli abitanti del villaggio da tutto il Ladakh vengono per barattare e scambiare oggetti e socializzare.

Shey:-   È la seconda statua di Buddha più grande del Ladakh. Il Monastero di Shey si trova all’interno del complesso del Palazzo di Shey. Il palazzo originale, ora in rovina, fu costruito vicino al villaggio di Shey da Lhachen Palgyigon, re del Ladakh (allora chiamato Maryul), nel X secolo.

Stok: –   Situato sulle rive del fiume Indo alla periferia della città, lo Stok Palace è una magnifica struttura a tre piani. Ancora residenza estiva della famiglia reale del Ladakh, circa 12 delle sue 80 stanze sono ancora funzionanti. Il Royal Palace Museum è una tappa obbligata in quanto espone oggetti come dipinti thangka imperiali, la corona del re, abiti Perak, monete, gioielli ornati con turchese e lapislazzuli e l’antico yub-jhur (copricapo tempestato di turchesi) della regina in turchese e oro e molti oggetti religiosi.

Arrivo a Leh, trasferimento in albergo.

Pernottamento a Leh.

Giorno 3 Leh-Khardung La-Diskit-Hunder (125 Km, 3 ore e 35 minuti) Dopo la colazione, partenza per Hunder.

Lungo il tragitto visitiamo il Passo Khardung La (Altitudine 5349 m) : – Il Passo Khardung La è una porta d’accesso ad alcuni dei paesaggi più incantevoli e inesplorati. Questo famoso passo di montagna è molto popolare tra gli avventurieri e i turisti abituali. Situato nel distretto di Leh del Territorio dell’Unione Indiana, Khardung La si trova a un’altitudine di 5.359 metri. È considerato il passo più alto del mondo. Storicamente parlando, Khardung La è piuttosto significativo in quanto si trova sulla principale via carovaniera che collega Leh a Kashgar nell’Asia centrale.

Diskit: –   Appartenente al XIV secolo, questo monastero è considerato il più grande e antico monastero della valle di Nubra. Noto anche come Diskit Gompa, l’attrazione più importante del monastero è l’enorme statua del Buddha Maitreya in cima, inaugurata da Sua Altezza il Dalai Lama.

Buddha Maitreya:  statua del Buddha Maitreya alta 32 metri di fronte al fiume Shyok. Questa statua è stata costruita di recente, con 8 Kg d’oro che sono stati donati dal capo del Gompa ed è stata santificata dal Dalai Lama il 24 luglio 2010. Si dice che questa statua sia stata costruita per proteggere il villaggio dalle guerre e promuovere la pace in il mondo.

Pernottamento a Hunder.

Giorno 4 Hunder-Samstanling-Panamik-Ensa-Nubra Valley-Hunder (Ritorno 173 km, 4 ore e 40 minuti) Dopo la colazione.

Visita Samstanling: –   Situato nel villaggio di Sumlur nella regione della Valle di Nubra, il monastero di Samstanling fu fondato 140 anni fa nel 1841 da Lama Tsultim Nima. Il Monastero si trova a 124 km da Leh e serve più di 50 monaci con le loro necessità quotidiane.

Panamik:-   La sorgente di acqua calda Panamik si trova ad un’altitudine di 10442 piedi sopra il livello del mare. L’acqua sorgiva contiene un’elevata quantità di zolfo ed è considerata la migliore per curare i reumatismi e altri disturbi.

Ensa:-   Il monastero di Ensa, altrimenti noto come Ensa Gompa, si trova nelle vicinanze del villaggio di Panamik. I viaggiatori devono visitare questo monastero di 250 anni, poiché è considerato una delle principali attrazioni della valle di Nubra.

Valle di Nubra:-   Circondata dalle catene montuose dell’Himalaya innevate, la Valle di Nubra si trova tra il Tibet e il Kashmir. La vista sulla valle è pittoresca e mozzafiato. Durante l’inverno tutta la valle sembra un paesaggio lunare (per questo viene chiamata Moonland) e d’estate piena di verde.

Torniamo a Hunder.

Pernottamento a Hunder.

Giorno 5 Hunder-Shyok-Pangong (277 km, 6 ore 50 minuti)

Dopo la colazione partenza per Pangong.

Lungo la strada visitiamo Shyok (altitudine 3700 m)

Inizieremo la giornata seguendo lo stesso percorso verso Leh fino a raggiungere Khalsar. Dal ponte Agyam prenderemo la strada a sinistra che ci porterà ai villaggi di Shyok e Durbuk. Il percorso è poco utilizzato dai pendolari, quindi non troverete traffico intenso in nessun giorno.

All’arrivo, trasferimento in hotel

Pernottamento a Pangong.

Giorno 6 Pangong-Tsomoriri (180 km, 7 ore)

Dopo la colazione, partenza per Tsomoriri.

Mattinata a disposizione per esplorare le bellezze del lago e poi proseguire verso est. Si tratta di un nuovo percorso recentemente aperto ai turisti. Percorri il lago Pangong passando per i villaggi di Man , Mirak, Chushul   (che dista solo 80 km dal confine cinese ed è famoso per il   memoriale del Magg. Shaitan Singh   che sacrificò la sua vita nella guerra sino-indiana del 1962 e ogni anno qui si tiene l’incontro delle bandiere dell’esercito cinese e indiano). Guidiamo anche verso la curva Tsaga e Loma e una volta raggiunta Mahe, giriamo a sinistra e continuiamo a guidare fino a raggiungere Tsomoriri.

Pernottamento a Tsomoriri.

Giorno 7 Tsomoriri-Leh (240 Km, 7 Ore)

Dopo la colazione partenza per Leh. 

Puga:-   La valle del Puga si trova nella valle del Changthang nella parte sud-orientale del Ladakh, a circa 22 km dalla valle del Lago Salato. È una regione di grande importanza conosciuta per le sue bellezze naturali e le attività geotermiche. Puga è visitata anche per le sue calde sorgenti sulfuree.

Lago Tsokar: –   Tso Kar o Tsho kar è un lago salato galleggiante noto per le sue dimensioni e profondità situato nell’altopiano e nella valle di Rupshu nella parte meridionale del Ladakh in India. È anche riconosciuto come il 42esimo sito Ramsar dell’India.

Lungo la strada visita del passo Tanglangla , il secondo passo transitabile più alto del mondo a 5350 m.

Pernottamento a Leh.

08 Leh – Prossima destinazione

Trasferimento all’aeroporto

Ciao India Tours vi augura un felice viaggio.

Inclusioni:

  • 07 pernottamenti in hotel 3/4 stelle/Heritage con colazione, incluse tutte le tasse vigenti.
  • Tutti i trasferimenti dall’aeroporto all’hotel e viceversa.
  • Incontro e assistenza all’arrivo/partenza da parte del nostro rappresentante in aeroporto.
  • Trasferimenti come da programma con auto privata.
  • Una bottiglia d’acqua a persona al giorno.
  • Tutte le tasse incluse.

Esclusioni:

  • Visto, assicurazione sanitaria, cancellazione di voli, treni, mance, guida turistica, biglietto d’ingresso ai monumenti, attività, spese personali, macchina fotografica ecc.
  • Tutto ciò che non fa parte delle inclusioni.

Contattaci per richiedere un preventivo tramite WhatsApp, Chat, modulo di richiesta o e-mail.
WhatsApp – +919971981381
E-mail – info@ciaoindiatours.com

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Open chat
Ciao
Siamo disponibili ad aiutarti
Richiedi un preventivo [njwa_button id="5412"]